EnglishItalian

News

Gara a Costa Volpino

CE L’ABBIAMO FATTA!

Con la gara di questo week end, si è concluso il Campionato Italiano Under23-Senior 2019.
Costa Volpino (BG) è stata teatro di questa prova caratterizzata da 3 speciali, da ripetersi per 3 giri, ognuno di essi lunghi una cinquantina di km; un enduro test della durata di circa 4 minuti, molto tecnico, un extreme test ricavato in una cava di sabbia, con passaggi in pozze d’acqua o sabbia stessa, ed un cross test stretto, con fondo sabbioso e molto tecnico.

Per il nostro Team Entrophymotorbike erano presenti Nicolò Mori, Jacopo Traini, Alessio Caselli, Raffaella Cabini ed il portacolori del m.c. Carsoli, Silvestro Silvi.
Nicolò Mori conquista ancora una volta il gradino più alto del podio, venendo così incoronato campione italiano 250 2t senior, in sella alla sua Beta.
Jacopo Traini, dopo aver combattuto, senza mai mollare in questa stagione, si è dovuto arrendere davanti a pochi secondi che l’hanno portato a conquistare il 2° gradino del podio e quindi il titolo di vice campione italiano classe 125 Junior.
Silvestro Silvi, con la sua ktm, ha invece stretto i denti nonostante gli acciacchi rimediati dopo una brutta caduta in trasferimento, riuscendo così a conquistare il titolo di campione italiano 250 4t Junior.
Il tenace Alessio Caselli, in sella alla sua Beta 300, ha lottato tutto il giorno per portare a casa anche l’ultima gara di questo campionato, ottenendo così un 9° posto di categoria nella Junior 300.
La nostra Lady, Raffaella Cabini, ha invece lottato tutto il giorno per conquistare il gradino più alto del podio, ma l’extreme test l’ha messa a dura prova, portandola così ad ottenere però, un ottimo 2° posto di categoria e quindi il titolo di vice campionessa italiana lady, con la sua Beta 125.

Ci vediamo ad Ambert per la finale di Enduro Gp!

STAY TUNED, STAY ENTROPHY!

Follow us

Non perderti nessuna novità!

contattaci

Siamo a tua disposizione